IMG_0248

Tocatì evento sostenibile ISO 20121

Durante la precedente edizione Tocatì  ha ottenuto la certificazione internazionale ISO 20121 per la gestione sostenibile degli eventi.

Associazione Giochi Antichi, che organizza il festival insieme al Comune di Verona-Area Cultura e in questo progetto ha l’appoggio dell’Assessorato all’Ambiente e il sostegno di AGSM, viene supportata dalla consulenza del dott. Lorenzo Orlandi di Locom e seguita anche dalla  dott. Paola Castellani del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Verona.

La norma ISO 20121 prevede la misurazione e la riduzione degli impatti economici, sociali e ambientali, e un miglioramento continuo del sistema di gestione . Nell’edizione 2016 si è soprattutto intervenuti su comunicazione, merchandising, ristorazione, gestione acqua e gestione rifiuti, raggiungendo obiettivi prefissati che saranno verificati durante il festival da Bureau Veritas, uno dei maggiori enti di certificazione internazionale.

Il percorso ha richiesto grande impegno. Elemento indispensabile è stata la partecipazione di tutti gli stakeholder.

ALCUNE BUONE PRATICHE DEL TOCATi’

PRINCIPI: AGA si impegna nel rispetto dei principi di sviluppo sostenibile: Inclusività, accessibilità, integrità, eredità e trasparenza.

CULTURA: diffusione della cultura dei giochi antichi, incontri, mostre, conferenze.

LUOGO: rivalutazione di spazi urbani, AGSM fornisce energia proveniente da fonti rinnovabili, alcuni giochi e luoghi vengono resi accessibili ai disabili con la collaborazione di disMappa, FEDERFARMA collabora con camper di volontari e farmacie aperte in orari festivi.

MOBILITA’ eliminazione del traffico urbano, parcheggio custodito gratuito per bici  in piazza Bra grazie a FIAB, uso mobilità elettrica, colonnine per la ricarica di auto e bici elettriche grazie a Route 220, VERONABIKE servizi di  bike sharing anche per staff e giornalisti, con Assesorato all’ambiente e ADIGE RAFTING il pubblico ha la possibilità di navigare lungo l’Adige, TOCATi è il primo Festival certificato con il Cycling Mobility Quality Label grazie alla sinergia con Veronafiere, CosmoBike Show, Shimano e FIAB.

RISTORAZIONE utilizzo fornitori locali per servizi e prodotti, offerta alcuni piatti a KM0, ACQUE VERONESI provvede a nuovi allacciamenti e installa erogatori per la distribuzione di acqua gratuita dotati di misuratori per monitorare i consumi, nuove fontanelle per acqua potabile (in collaborazione con Bonfante srl.) ACQUE VERONESI inoltre fornisce stoviglie biodegradabili nell’Area Cucine del Festival e all’Osteria del Gioco. AMIA incrementa i servizi per la gestione della raccolta differenziata e per la prima volta la misura in alcune aree del festival. Una convenzione impegna i gestori della ristorazione a ridurre sprechi, valorizzare  prodotti locali, a utilizzare  impianti per refrigerazione e cottura di miglior classe energetica, e alla raccolta differenziata.

COMUNICAZIONE APP per servizi e riduzione del cartaceo, stampa su carta certificata FSC, merchandising certificato, collaborazione con progetti di inclusione sociale con QUID

ALLESTIMENTI riciclo e riuso della maggior parte dei materiali, uso di materiale certificato per le nuove installazioni. Merchandising con manufatti realizzati da una filiera di produttori selezionati.

LOGHI SOSTENIBILITà_agg 13.08.2016

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi