Play Smart! L’innovazione parte dal gioco

Progetti collaterali
Acque Veronesi, AGA, AMIA, Centro di Riuso Creativo – Assessorato all’Ambiente, Hape, Locom, Pantheon Verona Network, Redoro, Carabinieri forestali

Quando

SAB e DOM dalle 10.00 alle 19.00


Dove


PlaySmart, giunto alla 4a edizione, rinnova l’invito a sperimentare come sarebbe la vita in una Smart City attenta alla sostenibilità e aperta alle nuove tecnologie. Qui si possono scoprire le buone pratiche messe in atto durante il festival: servizi di mobilità, connettività, gestione dell’acqua potabile, delle risorse alimentari a filiera corta, raccolta e riciclaggio dei rifiuti, proposte di parcheggi per auto e biciclette… Una sorta di grande laboratorio nel quale mettere a punto metodi di gestione innovativi (dal 2015 Tocatì è certificato “evento sostenibile” ISO20121). Iniziando dal gioco si può quindi migliorare nel rispetto dell’ambiente, nell’uso sostenibile delle risorse, coinvolgendo e includendo tutte le persone e incoraggiando una pianificazione integrata insieme a cittadini, istituzioni e imprese per favorire un benessere generale, presente e futuro.

Tra gli espositori: con Acque Veronesi, AGA, AMIA, Centro di Riuso Creativo – Assessorato all’Ambiente, Hape, Locom, Pantheon Verona Network, Redoro, Carabinieri forestali

 

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi