Mariapia Veladiano

Narrazioni e conferenze Riflessioni
Scrittice

PAROLE DI SCUOLA 

Conoscere le parole della scuola – paura, entusiasmo, vergogna, condivisione, integrazione, esclusione, empatia, identità, equità-  e il suono che fanno fra i banchi, è importante. Perché a scuola si imparano le parole giuste per capire se stessi, gli altri, le altre, il mondo. E la vita. Mariapia Veladiano la scuola la conosce bene e conosce molto bene i ragazzi e le ragazze perché prima di diventare nota al grande pubblico con i suoi romanzi di successo  e diventare preside, ha insegnato lettere alle scuole superiori per più di vent’anni. E conosce bene gli insegnanti, il loro lavorare in condizioni sempre più difficili, il fare i conti con una professione che ha perso prestigio e riconoscimento ma anche la loro capacità di mettere in gioco le proprie risorse per far fronte e sopperire ai tagli ministeriali con la propria resilienza, sensibilità, cultura e competenza. Senza gettare la spugna , responsabili e consapevoli che la scuola deve essere all’altezza dei cambiamenti. Introduce l’incontro Chiara Stella , dialoga con lei il professor Claudio Girelli.

 

In collaborazione con la Kids University, Università di Verona

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi