Anaïs Vaugelade

Narrazioni e conferenze Riflessioni
Scrittrice e illustratrice

COSA BOLLE IN PENTOLA ?

“Una zuppa di sasso” è una fiaba scritta e illustrata da Anais Vaugelade quasi vent’anni fa e da poco scoperta da Mauro Covacich. È una fiaba che ha come sfondo la notte, una notte buia in un villaggio di animali, con un lupo nero che vaga con un sasso dentro un sacco e bussa alla porta di una elegante gallina per chiederle di cucinarlo in una pentola nel suo camino. Una fiaba indovinata che ancora oggi tocca le corde del nostro sentire forse perché volutamente sospesa, capace di tenerci in allerta e aperta a tante letture sia come adulti che come bambini. “Diverse interpretazioni e diverse emozioni”, come scrive Covacich in una sua intrigante riflessione pubblicata su “La Lettura”, per chi la legge da adulto e chi la ascolta da bambino. Rimane, come succede alle storie che vincono le mode, una storia con tutti gli ingredienti giusti per mettere in gioco il desiderio di perdere il pelo insieme al vizio, sbriciolando i nostri stereotipi più resistenti. C’è un’inquietudine che ci accompagna ad ogni voltar di pagina, piena di luci e ombre da dipanare insieme, nel dialogo. Introduce Chiara Stella, insegnante.

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi