Architettura contemporanea al Festival

Ogni anno nei luoghi del Festival vengono realizzate delle installazioni che ridisegnano la città e le danno un volto nuovo.

 

 

Nel 2012 ad essere protagonista in questo senso è stato il corso del fiume: luci e riflessi suggestivi hanno colorato la notte grazie a delle sfere luminose di grandi dimensioni posizionate lungo l’Adige.

 

 

Da sempre aggregatore sociale e grande risorsa per la città il fiume è stato scelto come protagonista di queste installazioni per sottolineare l’importanza che ha da sempre per le civiltà e i popoli.

 

 

Volgere uno sguardo così significativamente diverso verso uno spazio urbano inedito quale il corso del fiume, porta a scoprire, reinventare e sperimentare una parte significativa e vitale della città.

 

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi