Ti piace l’arte? Partecipa ai giochi di PiPPo!

Ti piace l’arte e vuoi metterti alla prova col disegno? Partecipa ai giochi di PiPPo!

 

Il grande gioco dell’arte, ovvero PiPPo, ovvero la Piccola Pinacoteca Portatile, quest’anno è arrivato a Verona! Che cos’è PiPPo? Una collana d’arte della casa editrice TopiPittori, che ha vinto il premio Andersen come miglior progetto di divulgazione.

Di questa collana fa parte anche “Per gioco: l’arte di divertirsi” un libro pensato da Associazione Giochi Antichi, ideatrice del Tocatì! Il libro è illustrato da Viola Niccolai e scritto da Marta Sironi, e illustra com’è stato rappresentato il gioco nella storia dell’arte.

PiPPo è anche un gioco e invita a partecipare tutti coloro che amano il disegno: professionisti e semplici amatori, grandi e piccoli, artisti e illustratori esordienti o affermati.

 

 

Come si gioca?

 

a) prendete un foglio da disegno di formato 15×21 (la metà di un comunissimo foglio A4);
b) scegliete un’opera d’arte che vi piace particolarmente che raffiguri un gioco e riproducete l’opera scelta con la tecnica, il taglio e l’inquadratura che preferite. Se volete trarre ispirazione, gli organizzatori hanno predisposto una gallery di opere d’arte sul gioco che trovate qui.
c) sul retro del foglio indicate titolo e autore dell’opera da voi riprodotta.

Ma NON FIRMATE il foglio una volta finito il disegno;

d) mettete il disegno in una busta su cui scriverete il vostro nome e cognome;
e) infilate questa busta in un’altra busta sulla quale scriverete questo indirizzo: “PERGIOCO” C/O Farfilò Rigaste San Zeno, 23/e 37123 Verona;
f) affrancate la busta e spedite per POSTA ORDINARIA (niente raccomandate, pacco celere, corriere eccetera). Se siete a Verona, potete consegnare a mano, allo stesso indirizzo.

 

 

Entro quando posso inviare il mio disegno?

 

Le opere devono arrivare o essere consegnate entro il 10 Gennaio 2018.

Nota importantissima: l’opera che avete spedito o consegnato, non tornerà mai più in vostro possesso!

 

Perché giocare?

 

Le opere raccolte verranno esposte alla Biblioteca Civica di Verona e vendute al costo di cinque euro; i soldi raccolti serviranno a donare libri alla biblioteca stessa e quindi alla città!

 

Vuoi saperne di più sull’intero progetto?


Scopri qui:

www.associazionegiochiantichi.it/pergioco
Progetto realizzato con la collaborazione di: Università degli Studi di Verona, Fondazione San Zeno, Biblioteca Civica di Verona, Comune di Verona, TopiPittori, Andersen, Aquilone, Pegaso, e Farfilò.

 

Foto di Barbara Rigon Photographer

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi